Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Cesenatico

Anch’io
(Dedicata ad Aldo Spallicci)


Dissetano lo spirito arso
di vita difficile
le acque limpide dei tuoi versi
e curano l’anima
così come la tua scienza
sanò il male dei corpi.
Medico e poeta,
tutto te stesso a guarire,
a leviare sofferenze umane.

E vale quanto il paradiso
una vita dedita
al bene del prossimo.

Vale più della felicità
l'esistenza sacrificata
alla sedentarietà del racconto
che denunciando insegna,
spiega, l’infinita crescita.

Oh Aldo
… anch’io vorrei
consumare tutti i respiri,
esalarli alla narrazione
onirica, folle,
del bene e del male incarnato

...anch’io vorrei
perire, seminandomi alla terra,
sbriciolata,
di pensieri fruttuosi -irrorarla-

... anch'io
goccia di sangue,
ultima parola alla vita
tenuta legata
alla speranza d'eterno.




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 17 luglio 2006 19:50:00


Condividi