Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Tra prosa e poesia

Cuore

Cuore, che sopravvivi
tra i discorsi dei presenti
tappa il naso al respiro del mondo
serra le orecchie all’ingiustizia degli uomini
chiudi la bocca ai pensieri del male
sotterra l’essere all’esistere degli ideali
rinchiudi l’anima alla bugia del dolore.

Cuore, che muori tra i divieti,
che spasimi di rinunce,
che anneghi di ragione e di egoismi:
uccidi questa logica e periscimi
nel piacere della tua libertà.



(Marilina Frasci)
Pubblicata il 15 settembre 2003 15:23:30


Condividi