Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Cesenatico

Stai diventando come la mia vecchia voglia di poesia



Stai diventando come la mia vecchia voglia di poesia ...
Eppure, senza te, al cuore non sembra paga la vita.

Ti voglio, sempre, anche quando
il sonno ruba coscienza all'anima,
e ti desidero, sempre, anche quando
il dolore riempie d’assenza il sogno.

E’ stanco questo brano, come la nostra vita,
non ha attese, come le ore dei nostri giorni finiti.

Assomiglia a me, a quella vecchia voglia di poesia…
Eppure, assieme a te, anche il vuoto si colma di pace.
Vibra di giochi, come una bimba impura d'esperienze,
che, tuttora, dona innocenze al male dell’esistenza.

AMORE,
ho tallonato il cuore per tutto il giorno,
e sono stanca, affaticata dal sole
che nasce e muore sotto il peso
delle inconfessabili speranze.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 31 ottobre 2006 19:28:43


Condividi