Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Cesenatico

Buon Natale


Ogni anno s'attende
e poi viene.
Di notte nasce
alla speranza degli uomini
e poi all'alba muore.
Noi, sempre noi, a tenerlo
tra le braccia
per poi cacciarlo.
E Lui, nonostante noi,
vive sempre
per questo Egli Dio!

Allora buon natale
a Lui, a Dio...

Buon Natale a chi lo accoglie
a chi lo fugge, a me
che ancora non so amarlo,
che ancora voglio ninnarlo,
e trascorro la vita a seguirlo
per le strade diverse,
-senza messe-
lastricate di preghiere -intime-
che galleggio di peccati
della carne -annegando-
il dolore del mondo.

Buon natale a te che sei lontano,
che sei me, che da questa notte,
sei anche Dio.






(Marilina Frasci)
Pubblicata il 25 dicembre 2006 0:44:51


Condividi