Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Cesenatico

A m’arcord

Desidero il passo allegro
ed il fermo silenzio
di chi ha consumato ogni cosa
senza tralasciare nulla.

Desidero l’amaro ricordo
ed una lettera sbagliata,
scritta e amata, spedita
e subito rimpianta.

Chiedo il grande solco dell’amore
generato alle creature dalla vita
e, per dovere di sopravvivenza,
dimenticato…

Al suo venire io dolgo e dico: “A m’arcord!”.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 7 agosto 2007 12:26:48


Condividi