Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Cesenatico

A chi gioverà


Non riposerai nel sonno,
non sarai sazio
nel cibo,
non troverai oblio
nel vino,
né paradiso
nell’enfasi della carne.

Cos’è mai quest’inganno?

A chi gioverà questo vivere?

Correrai ansimante
nella farsa,
inciampando pianti e sorrisi,
dondolante di pene,
saltellante di gioie
pregherai per avere,
bestemmierai per ottenere,
mentirai, ingannerai
per primeggiare,
distruggerai,
ucciderai per comandare,
tutto quanto in tuo potere
farai
per dimostrare agli angeli
che quest’inganno
è verità!

Ti crederanno,
ti ascolteranno,
benedicendoti osanneranno…

Solo una
non applaudirà: “LA MORTE”.

Suprema,
d’altera indifferenza,
fu creata nella vita
a richiamare l'uomo
alla sola,eterna VERITA’.






(Marilina Frasci)
Pubblicata il 12 novembre 2007 21:56:33


Condividi