Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Cesenatico

Sostando
Sale in verticale la vita,
stretta su sentieri ripidi
a seguire le irregolarità del cammino,
appesa alla staccionata malconcia,
secca e instabile,
intenta a rincorrere la pendice,
a sognare la vetta,
a bramare la fine come fosse, il traguardo,
una vittoria della stanchezza sulla frenesia,
a desiderare la visione di un panorama assoluto
che volga il tramonto,
afferrato col palmo delle mani
e finalmente costretto a guardare
le vertigini di strapiombi e burroni,
definitivamente obbligato alla coscienza
dell’esistenza di altra verde e sconfinata vallata,
commosso alla certezza
dell’essere di altro modo di vivere,
e lì innanzi,
sostando in lacrime, è l’uomo.




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 9 luglio 2008 19:53:28


Condividi