Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Cesenatico

Sempre ritorna
Sempre ritorna il limite
a superare l’argine del senno,
sempre ritorna ad irrorare
di malattia la terra…
e tu m’avveleni
folle della tua diversità,
pazzo della tua gelosia,
e tu, abbarbicato
all’insoddisfazione della vita,
sempre rincasi
al manicomio dei sentimenti.
Guardi e calpesti
di ingiurioso silenzio
la leale bontà che ti circonda;
parli e violenti
di insensate menzogne
la verità onesta che ti sovrasta;
muovi e sommergi di perversione
le menti e le ragioni che esistono di pace…
e tu, sempre ritorni a spargere di semi la terra dell’odio.




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 15 giugno 2009 10:33:41


Condividi