Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Cesenatico

Fermo


Sembra non muoversi

- il tempo -

statico e lento: stagna!

Fermo
resta sulle vite degli uomini
a schiacciarne il peso della morte.

Nelle parole che fui
e che più non sono
vive immutato
il domani che sarò.

Prima di giungere
alla nuova via,
prima ancora
di comprendere il prossimo traguardo
che si dischiude
alla stanchezza
di un lungo percorrere,
devo camminare
il vecchio
dei mille sentieri battuti,
poi sarò pronta
per quel mutato prima
che è il dopo.





(Marilina Frasci)
Pubblicata il 9 gennaio 2010 20:13:15


Condividi