Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Senza quadrature

Traumi
Le rotture: Traumi – interruzioni –
sofferenza di lacrima modificante
che storce la vera identità.

Infante, tra grida senza amore,
circondato, espugnato dalla violenza
nella parola e nel caro fare.

Adolescente, caduto,
abbattuto dall’estetica del pregiudizio,
stroncato prima, dalla realtà negata.

Giovane, imprigionato,
seviziato dal dovere obbligato,
segregato in mostra apparente della moralità.

Adulto, assente d’io, dissolto
negli amori filiali, materni e coniugali,
stuprato di mondo, disilluso di realtà.



(Marilina Frasci)
Pubblicata il 25 marzo 2010 15:22:58


Condividi