Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Senza quadrature

Salgo all'attesa

Salgo all’attesa,
arrampicata a gradini,
nei piedi e nelle mani
portati alla medesima altezza,
e scalo la via in ascesa
al sentimento in grembo,
come un figlio
che vuole,
e deve nascere,
nel gemito
di dolore e gioia,
che deve
crescere al futuro,
e vivere,
per quella lacrima,
per quel sorriso,
per quella memoria
misericordiosa
e piena di tenerezza
che è
la sola parola:
Amore.



(Marilina Frasci)
Pubblicata il 18 aprile 2010 21:08:11


Condividi