Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Senza quadrature

Ti porto

Ti porto
dentro il mio eterno
con gioia e malinconia,
dolcissimo amore,
ripiegato di lacrima,
profumato di desiderio,
ti porto con me, adagiato
tra le mie grazie ed i miei peccati
nel tuo sonno quieto, ambrato di pace,
come quel volerti
che mi soverchia le carni.
Non dimenticarmi,
come una poesia che non vale niente,
non condannarmi,
come una donna che si puņ perdere.
Pensami come una follia
ultraterrena
che si č smemorata del mondo
per innamorarsi di te.


(Marilina Frasci)
Pubblicata il 2 maggio 2010 16:30:52


Condividi