Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Senza quadrature

Di pace vesto

Di pace vesto,
non mi sento nuda, anche quando
le carni spoglie s’arrossano
del giudizio,
di quella vergogna
che dovrebbe spegnermi
il respiro
e che non sento.
Di perdono sazia,
non vesto colpa
davanti agli sguardi della madre
e del figlio della misericordia,
quando a loro affido l’indulgenza
di questo tremore d’anima,
di questo - mio amore -
senza tempo
che nasce da te
e conduce rasente,
sempre più vicino,
all’imbiancarsi,
ad un candore
sempre più simile
al vero bene – l’eterno -


(Marilina Frasci)
Pubblicata il 9 maggio 2010 16:25:08


Condividi