Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Senza quadrature

Non temere



Non temere.
Sentimi vicina e dentro
in ogni istante di smarrimento.
Sono la porta della tua dimora,
il fuoco del tuo inverno,
il fiore della nuova primavera.

Non avere paura.
Aprimi
oltrepassando il dubbio,
riposati nel mio letto,
sfamati alla mia tavola,
riscaldati con le mie fiamme,
profumati della mia essenza.
Sono le braccia
mai stanche di stringerti,
le mani
mai sazie di carezze,
le labbra
mai vuote del tuo nome: "Amore".

Non temere... Amami.


(Marilina Frasci)
Pubblicata il 2 agosto 2010 19:13:30


Condividi