Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Senza quadrature

L'ultima poesia

Resta il tempo per due cose:
ricordare e immaginare.

Ho da fare il pianto della nostalgia,
ho da fare la letizia della speranza,
devo fare il dolore
devo fare la gioia,
devo fare il futuro.

Congiungere il tempo
del corpo, dell’anima
e questo niente,
al mio unico
–sempre- dell’amore.

Consumerò d’inedia il mio –sono-
e resterò qui, a smarrire i -non so-

Devo rispondere –si-
al tuo pensiero d’amore,
che stringe, scalda e confonde.

Devo fare il grido dell’ultima poesia:
“Fuori piove… dentro ancor di più”.



(Marilina Frasci)
Pubblicata il 25 settembre 2010 9:42:23


Condividi