Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta La poesia morta

Morire domani


Morire domani

quello che bramo,

al vento eterno delle foglie,

respirare ora e basta!


Non ho potuto dormire,

mi teneva sveglia

il pensiero di te,

il dolore delle lacrime

che non avresti pianto

la gioia dei sentimenti

che mai avresti creato!



(Marilina Frasci)
Pubblicata il 8 aprile 2011 20:18:07


Condividi