Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta La poesia è morta

Di notte arriva




Di notte arriva, a fuoco morto,

tra le guerre della gatta

con i mostri sconosciuti della civiltà

ed i mugolii dell’uomo

che inerme al sogno scala pendii

e precipita i burroni dell’aldilà.

Di notte arriva la paura!

Al ticchettio della sveglia,

tra l’attenzione degli occhi

e delle orecchie di chi veglia,

segue appesantita il fiato stanco

di sentirsi respirare,

mentre il gallo già gode

di urla spensierate al suo vicino.

Di notte arriva,

il tempo d’abbracciarla … ed è già mattino.




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 8 aprile 2011 20:25:02


Condividi