Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta La poesia č morta

Sei a casa




Quando sei sveglio e dormi

con gli occhi rivolti al sole del tardo mattino

con le foglie pigre rimaste attaccate al ramo

della notte appena trascorsa,

quando senti di essere

dove sei sempre stato

e mai vorresti partire,

e mai vorresti morire,

quando le mani corrono

a carezzare d’amore il pelo del gatto

e l’aria si riempie di note uscite dall’anima,

dalla fisarmonica vecchia di vita

e malinconica di nostalgie…

quando la gentile voce del vento

dondola panni profumati

stesi al filo del terrazzo,

puoi pensare,

anzi, puoi dire senza timore

al bosco che ti guarda

…sei a casa anima mia…

-finalmente a casa-




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 8 aprile 2011 20:25:36


Condividi