Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta La poesia è morta

Dio tace



Dio tace
-amore che non perdona-
amerò – inviolata-
d’albe e crepuscoli.

Tu esordio, mio declino,
marcia di memoria,
insonnia, mio riposo,
tu -valore della vita-

Reggerai –durevole-
Tu lacrima, mio sorriso,
inferno, mio paradiso
entro un sogno condiviso,
in un tempo d’amore
–infinito-


(Marilina Frasci)
Pubblicata il 9 aprile 2011 20:18:58


Condividi