Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Orme lontane

Signore


Signore,
vestimi del tuo Prezioso Lino!

Non guardare
la mia scarna carcassa umana,
Signore, misera, sporca,
nuda.

Non badare di lei i segni,
le imperfezioni, i limiti.

Abbi misericordia delle sue brutture,
delle sue paure,
e con l'amore
che solo a te appartiene,
curala, mondala, rivestila
del tuo fresco e prezioso lino.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 10 settembre 2003 23:51:34


Condividi