Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Tra prosa e poesia

Tu
La vita richiama alla concorde unità.
Il dolore conduce a devastante oscurità.
La paura reclama parola d'umana pietà.

Tu, finalmente, nuovamente qui,
ad abbracciare l'anima!
Non vedi l’affliggente -sentire- del mio spirito?
Resta –Riavvolgimi- nel crepuscolo
della trasparente -tenera notte-

Tu, finalmente, nuovamente qui,
a sanare l'anima!
Resta -ho desiderio-
di darmi all'abbandono!
Raccoglimi, ho bisogno
del tuo cuore a custodirmi.




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 17 settembre 2003 16:13:16


Condividi