Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Orme lontane

Merito ogni cosa

Merito ogni cosa di ciò che vivo!
Nell’estasi del sogno,
come nel tormentato dolore,
ogni attimo di questa
oscillante e variabile verità,
io la merito.
Nel soffocato grido, io sono.
Nel pindarico pensiero, io cammino.
Nel maestoso universo,
io, disperso, pur sempre esisto.
Merito ogni immagine di ciò che vedo!
Nell’isola della solitudine,
come nell’arido sociale,
ogni percezione di questa
inconcludente e insulsa menzogna,
io la merito.
Nello sbiadito giorno, io sono.
Nella ombrosa notte, io cammino.
Nella profonda estasi,
io, perplesso, pur sempre esisto,
e ammutolito dal chiasso dell’eternità,
prego.
Merito ogni passione di ciò che detesto!
Nell’appagato abbandono dei sensi,
come nell’insoddisfatto ardore dello spirito,
ogni viltà di questa macabra e finita carne,
io la merito.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 13 settembre 2003 21:00:58


Condividi