Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Orme lontane

Conosci te stesso



Vagando, errando,
l’anima cerco
in ciò che di me
negli altri detesto.
L’identità conservo
nell’umano teschio
che scarno e ramengo
rincorre l’universo.

Amando, odiando,
la vita ammasso
In ciò che di me
negli altri oltrepasso.
La povertà occulto
nel disfatto corpo
che lacero e confuso
annega nel torto.

Vivendo, morendo,
il cuore conforto
In ciò che di me
negli altri raccolgo.
La libertà serbo
nel divino sogno
che fragile e infuocato
alberga nel mondo.

Ridendo, piangendo,
la mente conosco
In ciò che di me
negli altri confondo.
L’intelligenza stipo
nell’umano parlare
che indomito e prolisso
usurpa il regno
dell’abdicante sperare.





(Marilina Frasci)
Pubblicata il 13 settembre 2003 21:01:34


Condividi