Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Tra prosa e poesia

A volte
A volte i gabbiani
volano bassissimo,
tanto da vederne
il becco e le piume nere
che circondano gli occhi,
sin fino a distinguerne
le giunture ossee
che formano l’ala,
mentre fulminea
batte l’aria
che la sostiene.

Altre, invece,
volano altissimo,
tanto da confonderli con aerei
e tutto quel che sono
t’appare indistinguibile.

Allora, per conoscerli,
devi puntare lo sguardo
e, fissandoli,
seguirne il movimento.

Solo l’irregolarità
di questo andare
ravvede la grazia
d’un anima in ascesa.

E t’abbandoni
al respiro della purezza,
concedendoti
il battito dell’incontaminato,
e cedi lo spirito
al sostento di questa visione
che mortalmente umana
ti mostra l’eternità.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 17 settembre 2003 16:19:50


Condividi