Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Segreti versi

La sua mano


Non credermi –mento-

Non mi conosco
…non so chi sei.

Non capisco i perché della ragione,
non posso trattenere i sogni dei sensi
… ho braccia corte e mani piccole,
non la prenderò mai la vita.

Non ci sono lemmi limpidi
dentro quest’anima,
fiata una lingua
ignota agli uomini,
dice cose che fuggono
all’idea che ho di me,
alla fantasia che ho di te.

E’ una ignoranza
la mia compagna,
la sua mano
traina il mio senso
…lo eclissa in te.



(Marilina Frasci)
Pubblicata il 27 giugno 2011 22:26:20


Condividi