Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Segreti versi

Compagno

Compagno, compagno mio,
amarci è farsi compagnia,
che da feriti e stanchi
pesa troppo il dolore della vita.

Portiamoci più che possiamo
l’un l’altro fino allo stremo,
sino al traguardo della dissolvenza,
dove l’altro e l’uno
sono l’unica, la sola essenza.

Fantasie quei pensieri
che non sono diventati poesia
… le ho perdute alla penna
perché le ha raccolte il tuo cuore.

Vai dove devi compagno mio,
portale con te, ovunque sia,
che grava troppo la mia vita nella tua
… annegano il restante le tue lacrime
ai miei occhi e le mie in te.

‎... stanne certo, la porterò io
la tua anima alla luce,
dovessi obbligare la mia
al percorso infinito dell'oscurità.





(Marilina Frasci)
Pubblicata il 28 agosto 2011 7:33:33


Condividi