Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Segreti versi

Mio amore





Mio amore,
che ogni mio hai generato
come un padre il figlio
ed egli è suo
… tanto da non poterlo chiamare
in altro modo che figlio.

Per questo mi facesti amante,
perch’io ti chiamassi sempre amore.

Dimmelo.

Dillo con la convinzione
di tutto il detto non vero
pronunciato di bene
… farà male ascoltarlo
e ci crederò
come credetti al t’amo cedendo
al pianto
inginocchierò la lacrima
del non t’amo più.




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 28 ottobre 2011 16:27:25


Condividi