Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Al sole della vita

Schiena all’amore



Ho pulito il tavolo
dopo aver mangiato la vita
di un primo mattino,
e non ho dimenticato
di spargere zucchero alla terra
della pianta alle mie spalle.

– Schiena all’amore-
faccio da cibo a formiche ed uccelli,
vitamina e concime
per il verde che scarseggia al mondo …

ed anche se ho smemorato la via dell’uomo mio,
e vivo da amante sedotta e abbandonata;
anche se non ricordo – ricordo – ancora troppo
il volto di carta che ho bruciato di fumo e pianto
nel camino, quando ha deciso di uscire,
a voce dura, dal mio destino.

Ma voglio dirlo
a quella sordità apparente: “Non sono amore per l’icona,
piuttosto, amante donna per quel solo uomo, e che l’avrò
quell’intero che è mio tutto, m’apparterrà quell’equilibrio
a senso unito … e so che ride mentre lo dico, perché mi sente
quel caro e mio, sordo amico!”.




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 12 luglio 2012 18:29:46


Condividi