Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Tra prosa e poesia

Serenamente



In solitudine,
mostrando vuoti,
a volte silenziosa,
altre cantando,
vado serena per la via mia.

In ascolto,
osservando e commentando
io vado!

Raccogliendo critiche di sguardi,
seminando campi di sorrisi,
ospitando idee e sogni condivisi,
io sempre vado, per il sentiero mio.

Mi circondano bucce di cocomeri
e immense ciotole svuotate,
panni gialli e briciole di pane,
adulti stanchi
in compagnia di infanti
con il progresso microscopico
tra le mani,
e comunque, io, in pace vado,
per l’immensa mia autostrada.

In amicizia,
mostrando solitudine,
a volte presente a vita,
altre presente a morte,
malgrado la conoscenza
d’una ipocrita compassione,
catalogando silenzi,
traducendo menzogne,
nella comunicazione
io: continuamente vado!

Serenamente,
commutando realtà in sogni,
restituendo dignità
al seccante silenzio della libertà,
io: inarrestabile vado!




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 17 settembre 2003 16:34:36


Condividi