Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Al sole della vita

Il ricordo di te


E mi annego
tuffandomi al soverchio mare delle lacrime,
ritrovando l’aria piacevole della fragranza antica,
vera,
la respiro a più non posso,
le faccio risalire i sentieri dei ricordi fino a profumare,
aromatizzandolo,
questo odierno che pesa di tristezza.

Eccedente di dolore
accorre come crocerossina in tempo di guerra,
animata da un proposito di bene,
arreca quel carico contrastante di percezioni soffocanti,
piacevoli,
avverse e favorevoli,
tutte caratterizzate da una particolare,
non spiegabile diversità.

E’ strano questo pianto,
appare la sola cosa vera nella vita che circonda,
la sola materia che ammetto appartenermi interamente,
la sola azione che contiene,
in forma completa,
tutte le verità.

In lui rinviene la forza,
la gagliardia del duellare con fede i momenti d’impotenza,
predatori di tutto ciò che aiuta a tenere saldo,
vivo,
palpitante, il ricordo di te
... assente compagno di questo mio cammino.




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 13 novembre 2015 19:07:09


Condividi