Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Il canto del pellegrino

Mi lascerò morire

Mi lascerò morire,
priva del tuo amore,
obbligherò il cuore
al dilanio di questo dolore.

Mi lascerò perire,
spoglia del tuo parlare,
condurrò il pensiero
al cibarsi di questo spasimo.

Mi lascerò estinguere,
orbata del tuo sostento,
trascinerò il corpo
alle doglie di questo tormento.

Mi lascerò destituire,
mancante del tuo scettro,
forzerò il sogno
al rimpinzarsi di questo nettare.

Mi lascerò morire!
Mi lascerò perire!
Mi lascerò estinguere!
Mi lascerò destituire!

Al tuo capo
porgerò corona,
alle tue mani
donerò scettro,
ai tuo piedi
deporrò corpo,
alla tua anima
consacrerò cuore….
e poi, alla tua vecchiaia,
lascerò il compito di recapitare
la missiva di un estinto ricordo.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 18 settembre 2003 15:24:24


Condividi