Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Il canto del pellegrino

Il colore dell’uguaglianza


Quanto colore nelle congiunzioni femminili dell’ineguaglianza,
quante affinità immobilizzate dal tempo della disgregazione,
quante caritatevoli speranze, quante altissime coscienze
nei combattimenti della parificazione.

Osservo il colore
nella storia delle differenze,
leggo il dolore
nelle orme della lotta,
ascolto la parola seminata
come pianta di rinnovamento,
sfioro la lacrima
che il nero incide di bianco,
accarezzo il volto
che il bianco veste di nero.

Quanto colore nelle amicizie femminili della diversità,
quante similitudini cristallizzate dai secoli della maternità,
quanti umani pensieri e quanti divini sentimenti
nell’arcobaleno delle donne
che piangono i silenzi dell’uguaglianza.


(Marilina Frasci)
Pubblicata il 19 novembre 2003 17:19:26


Condividi