Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Drudylla

Guardavi

Ho visto che guardavi
al di lą dei cristalli: fissavi!

In attimi di perplessitą chiedevi
chi fossi e quali intimi misteri
sussistono nei miei pensieri.

Tre attimi di buio sul tuo viso
quando dal mio sguardo hai inteso
che l’anima mia č chiara
come la pił pura acqua del mare.

Vi hai ravvisato integro quanto sono,
vi hai trovato incorrotto il tanto che ho,
vi hai scorto purezza da non contenere.

Ho visto che guardavi
al di lą dell’anima: penetravi!

Un attimo di spavento nel tuo cuore,
non hai compreso, non hai accettato,
non hai abbracciato, hai mosso il capo,
e chino sulle tavole d’un teatro,
ti sei donato all’erronea vita
che torna ad avvinghiare
la sua infante e fallace allegria.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 29 luglio 2004 14:18:41


Condividi