Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Drudylla

Altro
Nefande azioni,
prepotenti pensieri,
autoritarie parole…

Mille indecenti opere d’abuso,
dove l’ombra oscura del potere
si nasconde in miserevoli preghiere.

Ovattano la spada senza piete che
ferocemente,
ipocritamente,
sarcasticamente
trapassando l’anima m’uccide!

Microscopiche identità putrefatte
nettano le mani lorde di iniqua intolleranza
sul panno candido della mia intelligenza…
ed io, nutrendomi d’orgoglio,

resuscito di rabbia
a loro mostrando
altro da me stessa.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 30 luglio 2004 20:07:28


Condividi