Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Drudylla

La dannazione

Tu vivi come un’anima negli inferi
e gli uomini ti danzano agli occhi
alati e malvagi come demoni.

Ti pungola le carni l’acuta cattiveria,
nasce e si nutre dei soli tuoi pensieri.

Lamenti, rantoli e tormenti
sono le parole dei tuoi perenni patimenti,
mai un attimo di tregua a quei dolori,
mai un angolo di pace a quei pensieri.

La dannazione che porti dentro al tuo mistero,
come veleno spargi al misero universo,
l’ascolto del tuo canto di dolore
è una lama che recide il cuore.

Ti supplico, trova pace!

Di quest’inferno ignora la malignità,
di questo mondo cogli l’illusione,
l’eterno bene che non vuoi vedere
ti sta aspettando oltre questa…
DANNAZIONE.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 7 agosto 2004 19:27:20


Condividi