Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Drudylla

Da qui si legge il mare


Da qui si legge il mare, un libro,
che nelle pagine delle onde,
nasconde tesori di pensieri profondi.
Spruzzi di fogli e immagini di scogli
sommergono nei tanti suoi colori.

A mano a mano, soavemente,
un fluido brioso avanza
piano piano nella mente,
la invade, la riempie,
affonda nel silenzio le certezze,
le annega al verde d’un amarezza.

Ad occhi aperti,
mentre dolcemente muori
leggi la passione di queste sue parole:
Da qui si legge il mare
che narra fedelmente l’esalazione
d’un ultimo, mortal respiro.

Non è finita la lettura
e tu sei ancora vivo,
resisti e senza respirare
passi al rigo successivo,
manca una parola sola...
ecco l’hai letta, ora,
terminata la sua opera
sei rassegnato a dimenticare
d’ogni cosa la bellezza,
ma lui non vuole macchie tra i colori
e ti risputa al blu dei suoi miracoli.

Rapito, arreso alla lettura
dei misteri scritti con il sale
dei suoi secoli sopra e dentro l’acque,
non ti sei accorto di come
abilmente deglutiva l’insanità
di tutti i tuoi dolori
innaffiando i campi dell’anima
di speranza e vita
con gli arcobaleni
dei suoi mille colori.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 20 agosto 2004 13:35:36


Condividi