Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Drudylla

Vergognati

Abbassa pure il capo
e vergognati
d’aver chiuso le palpebre
davanti alla mano tesa!

La tua vergogna
non sarà mai pari a quella
provata da quell’uomo
mentre a te chiedeva,
non sarà mai nobile e celeste
quanto quel cuore che,
umiliandosi,
davanti all’oro tuo si prostrava.

Abbassa pure il capo
e vergognati
d’aver chiuso gli occhi
davanti a quella mano vuota.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 27 agosto 2004 19:46:53


Condividi