Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Drudylla

Ho disceso le scale
Ho disceso le scale
frettolosamente, quasi volando,
avevo premura d'arrivare prima,
prima di tutto, prima d'ogni cosa.

Prima che il sole s'oscurasse,
prima che il cielo si coprisse,
prima che il mare si turbasse.

Ho disceso gli anni correndo,
ho chiuso la porta di casa sbattendola,
non ho portato con me le cose care,
ho dimenticato dentro le chiavi,
sono rimasta fuori, non posso pił tornare
e vivo gli anni vagabondando il tempo.

Mi ci sono perduta dentro,
ci sono cresciuta e morta accanto,
e tutte le volte che ho provato
a risalire quelle scale, mi sono accorta
di non avere forza per poterlo fare.

Molto ho perduto e poco ho conquistato
in questa corsa dietro al tempo
che non ho mai acciuffato
e mai veramente fermato,
se non negli attimi
in cui il cuore respirava tacendo
abbandonando i sogni
all'onda quieta del mare.

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 30 agosto 2004 11:49:55


Condividi