Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Fra i rami

Tu dammi



Fammi chiudere gli occhi serena!

Fammi nascondere le angosce
tra pieghe morbide e colorate
d’una veste indiana,
tra il liquido amniotico
d’una gravidanza povera di cose,
ricca d’amore… Fammi fluttuare!
Fammi nascere nel mondo
che penso possibile
e ancora non c’č.
Fammi sognare di crescere
libera e accudita nell’eden
di una creazione eterna
come l’amore fanciullo
di tuo figlio.

Fammi risorgere testarda e sognatrice,
guerriera impavida e fedele di un esercito
che lotta senza tregua contro il concetto
dell’impossibile.

Tu dammi dardi di parole
e lance di grandi valori
… tu dammi la spada
indistruttibile dell’amore.



(Marilina Frasci)
Pubblicata il 12 settembre 2004 12:05:45


Condividi