Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Fra i rami

Infinito


Giaccio
là dove le membra
immobili trasudano
l’espiazione del peccato.

In quel luogo
ove gioie e affanni
divengono concime per la terra
quando sogni e speranze
smettono la lotta per la vita.

Ora vivo qui
dove
il mondo tace
e l’uomo ode
tuonare l’infinito!

(Marilina Frasci)
Pubblicata il 26 novembre 2004 17:14:20


Condividi