Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Fra i rami

Domani




Domani mi chiederai scusa
per la violenza elargita,
per l’arroganza espressa,
per l’intolleranza manifesta,
per quel fare totalitario
che palesa il potere senza conoscenza,
che svela il vivere senza rispetto.

Domani camminerai dignitosamente, impettito,
come chi fugge lo sguardo della propria colpa,
come chi sa d’aver oltrepassato
il limite della sua autorità.

Domani mi farai violenza

ancora …
quando costringerai il dolore della mia anima
a mutarsi in perdono

ancora…
quando obbligherai l’offesa nel mio cuore
a piangere dentro ciò che oggi ha pianto fuori.





(Marilina Frasci)
Pubblicata il 4 luglio 2005 20:28:38


Condividi