Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Fra i rami

La fratellanza che non hai


Salti e preghiere nel vento,
ceneri e dolori sollevati al cielo,
innalzati al Dio della misericordia,
sospinti dalle lacrime alla soglia dell’eterno,
sofferenti bussano alla mia comprensione,
al tuo altruismo, al suo perdono,
umilmente domandano ascolto e riconoscimento
delle diverse identità, instancabilmente chiedono
il diritto alla pace nel pane della dignità.

Sospiri e lamenti nel vento,
corpi e anime regalati all’inferno,
abbandonati all’indifferenza dell’uomo,
respinti al baratro dell’emarginazione,
umiliati tendono le mani alla mia umanità,
alla tua generosità, al suo aiuto,
silenti parlano la lingua della convivenza,
arresi porgono il cibo della fratellanza che non hai.




(Marilina Frasci)
Pubblicata il 5 luglio 2005 18:11:03


Condividi