Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Se non puoi

Cosė



S'č posato a me
al calar del sole,
verso sera,
quando i gabbiani volano bassi alla scogliera
e i passeri zampettano di ricami la battigia,
quando
Eolo recita l'ultimo atto di un'odissea.

S'č annunciato a me
nel modulio dei suoni,
nei passi al legno bagnato e scolorito,
nelle impronte
di sabbia e sole dimenticate dalla gente.

L'ho conosciuto
cosė,
nell'impeto dell'onda infranta,
l'ho amato cosė,
in quel ciclico ruggito
che l'amore eterno canta.







(Marilina Frasci)
Pubblicata il 2 agosto 2005 20:13:12


Condividi