Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Se non puoi

Tetraggini climatiche


Tetraggini climatiche
a previsione dell'intelletto umano,
indicibile burrasca s'attende,
tanto da tardare il giungere,
il dispiegarsi,
della mia notte magica.


Donne,
solitarie giocatrici
dell'amore nascosto e platonico,
e ragazze,
calcolatrici d'un sentimento
che deve sistemare il futuro,
spasimano al maltempo del tuo cuore
che non si sente, eppur palpita,
ma per cosa, per chi?

Lentamente, schiarisce l'ombra
di questa tua intima bufera,
un timido sole di nubi e sogni,
abito sfrangiato e artistico
della natura, di quel mirabile sarto
che veste e copre di speranze
il mondo sottostante,
e tu,
riposi quieto alla decisione,
ed io,
sorrido felice alla mia notte magica.



(Marilina Frasci)
Pubblicata il 7 agosto 2005 10:30:29


Condividi