Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Se non puoi

Si sveglia presto il sole


Si sveglia presto il sole,
felice e sorridente s'affaccia
all'ombra del mio viso
a pronunciare il pacifico
buongiorno.

Non m'attendevo altro
che un riflesso
frantumato nello specchio,
un raggio tiepido e misurato,
liberato a caso, e che,
nel suo vagar distratto,
affaticato dal tanto andare
sul tenero mio amore riposasse.

Perché m'illumini ancora
in questo zaffireo cielo?

Risplendi di te stesso
e tutto intorno
azzurri d'infinito,
si che, la breve vita,
si rappresenta eterna
come il battito
di questo sentimento
che ancora mi governa.

Intensamente acceso
nel centro del tuo giorno
ricopri di diamanti
le solitudini presenti,
li cali piano piano
e come un ragno
intessi fili e fili di pensieri,
v'attacchi preziosità d'idee
e poi adeschi l'animo sincero...

E credo possibile in te
l'avverarsi
di queste mie preghiere.

Cosa ne fai dimmi?
Dove le porti?
Le prendi, le leggi,
ne ridi e poi le butti?

Ed io?
Che sono io per te?

Tu sei per me un sole
eternamente acceso
e tutto quello
che grazie a lui
perennemente vedo.



(Marilina Frasci)
Pubblicata il 13 agosto 2005 19:03:53


Condividi