Autenticazione
Login


Password



Password smarrita? Clicca qui


Ricerca
Cerca per titolo

Poesia Prosa

Titolo





Cerca per contenuto

Poesia Prosa

Testo contenuto





Raccolta Se non puoi

Qui seduta

Qui, seduta,
gambe sollevate alla sedia vuota dell’altro,
gli occhi a mirare l’inconsueto che sorge
all’accorgersi del sole alla sabbia, delle nuvole al mare.

Qui, perplessa,
mente a domandare il perché
di una dualità metereologica
ed interiore di forte discrepanza.

Qui, arresa,
cuore placido al meriggio terminale del giorno,
serenamente ceduto alle infinite possibilità della vita,
arrendevolmente dato alle innumerevoli libertà dell’anima.

Non pensare: Agisci! Non parlare: Scegli!
Non convertire: Convertiti!



(Marilina Frasci)
Pubblicata il 10 settembre 2005 19:09:35


Condividi